Axe Italia

Axé è Arteducazione

Negli ultimi mesi del progetto DOORS – Porte aperte al Desiderio, Axé Italia e Axé Brasile tornano a Milano per rafforzare il legame con lo Spazio Arteducazione, attraverso un percorso di analisi, riflessione e formazione collettiva.

Difesa dei diritti di bambini e adolescenti

Formazione annuale con lo Spazio Arteducazione – Milano 2022

Lo Spazio Arteducazione Milano incontra i formatori di Axé sin dalla sua nascita nel 2014. Eredita e reinventa i principi del metodo Axé tanto nella pratica arteducativa quanto nel riferimento teorico alla Pedagogia del Desiderio.

È indispensabile che si abbia competenza professionale, costruita sempre mediate l’accesso ad iniziative formative permanenti e continue.

Cesare de Florio La Rocca

Il processo di formazione è concepito come un incrocio fondamentale e imprescindibile del lavoro educativo: tutti gli operatori sono riconosciuti in una condizione di formazione continua e permanente. Questo per una ragione molto semplice!

Come ci ha insegnato Cesare de Florio La Rocca “dalle conoscenze e dalla professionalità degli educatori dipende la qualità dei risultati del lavoro con gli educandi”.

Nel mese di Marzo 2022 – all’interno del Progetto DOORS – è stato realizzato un ciclo di incontri tenuti dai formatori di Progetto Axé Italia e Brasile, rivolto alle coordinatrici dello Spazio e a tutti gli arteducatori e arteducatrici della durata complessiva di 25 ore.

Attraverso la partecipazione in collegamento dal Brasile di Marcos Candido di Axé, che dal 2014 dirige gli appuntamenti formativi dello Spazio, si è lavorato per far emergere le difficoltà incontrate sul campo per poi riflettere collettivamente al fine di trovare ipotesi di soluzione ai problemi emersi.

Uno dei momenti più intensi della formazione è stato quando a tutti i partecipanti è stato chiesto di scrivere, per poi condividerlo con il gruppo, un ricordo significativo legato al proprio vissuto a Spazio Arteducazione.

Ogni singolo contributo è stato ascoltato e poi analizzato collettivamente. Il risultato è stato quello di inserire ogni testimonianza in un racconto corale, concretizzato attraverso un video la cui visione è stata condivisa durante l’evento finale del Progetto Doors, trovando l’apprezzamento esplicito anche da parte dei rappresentanti della fondazione Con i Bambini, che finanzia il progetto Doors.

Il lavoro di Axé Italia è quello di portare in diversi territori l’esperienza pratica e teorica sviluppata in 31 anni di lavoro ininterrotto nelle strade del Brasile e far sì che che da questo primo seme possa nascere una pianta forte e robusta capace di diventare un luogo di protezione dei diritti dei minori e di garanzia di accesso all’arte, alla cultura, alla bellezza.

Lo Spazio Arteducazione è sempre di più tutto questo e molto si deve alla collaborazione del Comune di Milano, della Cooperativa Tempo per l’Infanzia e di Axé Italia che hanno creduto in questo progetto, continuando a sostenerlo e farlo crescere.

Alcune foto dello Spazio Arteducazione Milano raccolta durante quest’ultimo ciclo di incontri: