Axe Italia

Axé è Arteducazione

Alla fine dell’estate 2017 c’è stato un proficuo interscambio tra Projeto Axé e Maestri di Strada. Si tratta di un percorso di collaborazione iniziato da Progetto Axé Italia da qualche anno e che inizia a dare frutti concreti.

Axé e Maestri di Strada: Interscambio a Salvador!

Il 26 agosto Rocco Fava di Progetto Axé Italia ha accompagnato 14 tra educatori e operatori di Maestri di Strada a Salvador di Bahia per immergersi nell’universo di Axé e poter conoscere con i propri occhi il lavoro in strada e in unità degli arteducatori di Projeto Axé. Qualcuno ha chiamato quest’esperienza deformazione.

Come scrive uno dei partecipanti, Guglielmo Pisani, in un resoconto di quest’esperienza pubblicato integralmente su questo sito, si è trattato di qualcosa di diverso da un normale corso di formazione. Si è trattato di un incontro “impeccabilmente strutturato intorno al nucleo centrale dell’ArtEducazione […] Se il termine ‘formazione’ suona troppo spesso affine a scolarizzazione, specializzazione, sclerotizzazione, le 48 ore di corso diluite su 12 giorni a Salvador portano interamente a compimento la ‘deformazione’ sotto il comando spirituale dell’Axé.”

La generosa ospitalità e la perfetta organizzazione di Projeto Axé Brasile ha permesso che l’interscambio si svolgesse in un clima di grande generosità, volto a incrementare competenze attraverso la contaminazione reciproca.

La deformazione continuerà, anche se è ancora da definire la seconda fase dell’interscambio. Presto, con ogni probabilità la prossima primavera, un gruppo di educatori brasiliani di Axé incontrerà a Napoli i Maestri di Strada, per potersi immergere nelle periferie di Napoli e osservare per più giorni il loro lavoro nelle scuole.

Leggi qui il resoconto integrale di questa esperienza nell’articolo di Guglielmo Pisani (Maestri di Strada), pubblicato integralmente sul nostro sito.