Axe Italia

Axé è Arteducazione

Il video di apertura di Cesare de Florio La Rocca fondatore e presidente di Projeto Axé Brasile in occasione del convegno promosso dallo Spazio Arteducazione di Milano.

Convegno Milano: “L’arte come educazione. Diritto alla bellezza: un’utopia ragionevole”

É stato scelto il 20 di Novembre come data per questo convegno rivolto a vari professionisti ma anche aperto alla cittadinanza. E non è un caso.

Un momento di approfondimento e riflessione con studiosi ed esperti internazionali nel campo della pedagogia, dell’educazione e dell’arte nella settimana dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Sono infatti trascorsi esattamente trent’anni da quando, nel 1989 a Ginevra, l’Assemblea Generale delle Nazione Unite approvò la  Convezione sui ONU sui diritti dell’infanzia: testo giuridico di eccezionale importanza poiché riconosce, tutti i bambini e tutte le bambine del mondo come possessori di diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici.

Da allora la Convenzione è il trattato in materia di Diritti Umani con il maggior numero di Paesi che lo hanno sottoscritto, anche se incredibilmente manca ancora la firma degli Stati Uniti.

Projeto Axé nasce in Brasile a opera di Cesare de Florio La Rocca nei primi anni novanta proprio come centro di difesa e protezione dei diritti del bambino e dell’adolescente.

Anche per questo la sua testimonianza non poteva mancare.

Sono state le parole di Cesare ad aprire il convegno.

Il suo illuminante intervento ha fatto da cornice e da filo rosso a tutti i successivi interventi e testimonianze.

Programma del Convegno

  • Apertura: registrazioni  e presentazioni

Laura Galimberti – Assessore all’Educazione del Comune di Milano

Sabina Banfi – Direttore d’Aerea Servizi Scolastici ed Educativi Sabina Banfi

Cesare De Florio La Rocca – fondatore e presidente Projeto Axé Brasile

  • Prima parte: il discorso sull’Arte e l’Educazione (9:30/10:30)

Paolo Mottana  – Professore Università Bicocca di Milano  – L’arte come farmaco della contemporaneità

Francesco Muraro – Dirigente scolastico I.C.  Giacosa –   L’educazione come arte

Lorenza Vigorelli  Musicoterapista – esperta delle patologie neurologiche in età evolutiva – L’estetica del quotidiano

  • Seconda Parte: la fruizione dell’Arte come Educazione (10:30/11:30)

Carola Gray  – Responsabile Area Educational de laVerdi –  L’arte come esperienza educativa

Stefania Rossi – Museo Poldi Pezzoli – Diritto per tutti all’accesso alle opere d’arte

Anna Caporusso  – Sezioni Didattiche Museali Comune di Milano – La Musa stupita

  • Terza Parte: la pratica dell’ArteEducazione (11:30/12:30)

Silvio Tursi e Rocco Fava – A.T.I.  Cooperativa Tempo per l’Infanzia e progetto Axé Italia –  L’esperienza dello Spazio Arteducazione Milano

Nicola Laieta Maestri  – regista teatrale Maestri di Strada di Napoli –  Sherazade e le mille e una notte. Il laboratorio teatrale come lavoro di identità