Axe Italia

Axé è Arteducazione

Gli educatori di Projeto Axé durante l’angelus di papa Francesco finiscono sul telegiornale Rai del TG2

Axé rende omaggio al Papa e il telegiornale della Rai ne dà notizia

In occasione dell’interscambio Napoli-Salvador, il gruppo di educatori brasiliani di Axé guidati da Marcos Candido Carvalho e Rocco Fava ha fatto come prima tappa Roma.

“Non si può atterrare a Roma e non dare la possibilità ai nostri operatori di almeno assaggiarne le meraviglie della città eterna” Questo il monito di Cesare de Florio La Rocca fondatore di Projeto Axé che questa volta e a malincuore non ha potuto accompagnare la delegazione di Projeto Axé in questa trasferta in Italia. Tuttavia Cesare si è speso in prima persona per rendere possibile questo passaggio romano.

Per 2 notti il gruppo diretto verso Napoli in occasione della seconda fase dell’interscambio tra Projeto Axé e i Maestri di Strada, ha soggiornato e ammirato le bellezze artistiche della città eterna.

La mattina del 6 maggio 2018 gli educatori di projeto Axé erano a San Pietro per partecipare alla recita dell’angelus di papa francesco.

Grande è stata l’emozione per gli educatori in visita: per alcuni di loro era la prima volta in Italia e per tutti è stato un evento indimenticabile poter ascoltare il papa dal vivo.

Due i cartelloni portati dal Brasile e realizzati da projeto Axé che il gruppo ha esposto a Piazza San Pietro.

Durante la recita anche una truppe del Tg2 presente in piazza e capitana dal giornalista Enzo Romeo ha notato con curiosità l’allegria del gruppo di Axé e i grandi cartelloni che esponevano.

E così la nostra visita a papa Bergoglio ha avuto anche un breve passaggio sull’edizione delle 13 del telegiornale.

Seguite questo link per visualizzare il servizio del TG2